Perché SRAM ha scelto DOT 5.1 rispetto all'olio minerale?

SRAM ha scelto il liquido DOT in modo specifico per le sue caratteristiche prestazionali.

  1. Gestione di calore / umidità: il liquido DOT gestisce il calore. Mentre l'olio minerale puro e il liquido DOT puro presentano entrambi punti d'ebollizione intorno a 280°C, il liquido DOT risulta molto migliore nella gestione dell'acqua, che, con il passare del tempo, trova sempre un sistema per finire negli impianti frenanti. Il liquido DOT rende l'eventuale acqua all'interno dell'impianto parte integrante del fluido, mentre l'olio minerale spinge l'acqua alle estremità.Se una buona quantità d'acqua finisce all'interno del sistema ad olio minerale, il punto d'ebollizione dell'acqua, 100°C, diventa quello dell'impianto. I test condotti hanno dimostrato che neanche il punto d'ebollizione dei vecchi liquidi DOT "bagnati" non scende mai al di sotto dei 180°C, mentre un impianto frenante delle biciclette raggiunge raramente temperature superiori a questo punto. Per questo motivo, il liquido DOT garantisce prestazioni di frenata più precise.
  2. Sensibilità: il liquido DOT è meno comprimibile rispetto all'olio minerale. DOT è stato invento in modo specifico per essere incomprimibile (una caratteristica fondamentale di tutti i liquidi idraulici ad alte prestazioni).
  3. Possibilità di manutenzione: entrambi gli impianti ad olio minerale e a liquido DOT richiedono una manutenzione periodica. Entrambi i liquidi devono essere gestiti allo stesso modo: indossare guanti, raccogliere il liquido di scarto e sottoporlo a riciclaggio in modo appropriato. Il liquido DOT offre alcuni vantaggi: ad esempio, DOT fa riferimento al dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti, cioè il liquido deve soddisfare una serie comune di standard definiti questa agenzia governativa. È anche possibile ripulire il liquido DOT con acqua, senza la necessità di solventi.

Riepilogo DOT

  • Il liquido DOT è un fluido per freni che offre grandi prestazioni.
  • Il liquido DOT gestisce l'acqua dato che in ogni impianto chiuso presenta infiltrazioni d'acqua.
  • Il liquido DOT e l'olio minerale devono essere gestiti allo stesso modo: si consiglia ai meccanici di indossare i guanti e procedere allo smaltimento in modo appropriato.